Principale

                 

      visualizza il 
        Bollettino Parrocchiale

 
 

News

 

Il Consiglio Pastorale Parrocchiale è convocato per VENERDI' 04 MAGGIO, ore 20.30, a Caltrano.

Questo l'ordine del giorno:

- Presentazione e approfondimento dello Strumento di riflessione  LA PARROCCHIA.   Questo documento ci è stato consegnato dalla Diocesi di Padova, per cogliere le prospettive verso le quali ci si muoverà negli anni a venire.

-  I referenti dei vari ambiti pastorali ( liturgia, formazione, carità e vita associativa )  sono chiamati a riferire sui cammini in atto e sulle iniziative previste.

- Daremo uno sguardo al calendario di maggio e giugno ed alle iniziative in programma per l'estate. 

-  Varie ed eventuali.

 

La seconda Domenica di Pasqua ci affida una grande pagina del Vangelo di Giovanni. Poniamo solo qualche semplice riflessione attingendo ad una stupenda tela del Caravaggio, che ha rappresentato questa apparizione del risorto.  L'espressione di Gesù, che si rivolge a Tommaso e gli dice: Metti qui il tuo dito ... è rappresentata in maniera così realistica, tanto che il dito di Tommaso entra proprio nella ferita di Gesù.  Con questo il grande Caravaggio intende dirci che l'incontro con il Cristo risorto è proprio esperienza non una astratta visione ... Pensate quanto c'è di virtuale, oggi più che mai nelle nostre relazioni, ed invece abbiamo proprio bisogno di entrare, toccare con mano, fare esperienza vera dell'incontro con Cristo.

E' poi interessante notare come tutta la luce della scena emerge proprio dal Maestro, dal suo Corpo, dalla sua veste. Nonostante sia il risorto le ferite ci sono ancora: eccome ... Si perchè sono il segno evidente di un amore che si perpetua in eterno ... 

Buona Domenica

Buona Pasqua: il Signore è Risorto Alleluia.

Questo augurio possa giungere a tutti Voi, a tutte le vostre famiglie: il Cristo risorto vi consegni gioia e la sua Pace.

Per noi che viviamo questo nostro tempo la Pasqua possa essere soprattutto fonte di sempre nuova Speranza.  Il nostro cuore, i nostri occhi, le nostre vite, i nostri giovani,  le nostre famiglie, le nostre solitudini, hanno bisogno di essere abitate dalla Speranza che viene da Gesù.  Le prime parole del risorto sono: coraggio, non abbiate paura, sono io, non temete ...  Dalla Speranza del Cristo risorto sgorga, come sole che illumina e riscalda, il dono della fraternità.

Auguri immensi di Buona Pasqua.  

Un bella uscita domenica scorsa, 25 marzo,  al Santuario della Madonna di PINE'. Accompagnati da un bel sole è stato interessante il luogo: umile e semplice. Molto legato alla natura. Curato il santuario. C'è stata la possibilità di camminare e pregare insieme, per alcuni anche di accostarsi al sacramento della Confessione, in vista della Pasqua.  Per qualcuno è stata l'occasione di ritornare in questo santuario dopo tanti e tanti anni ... addirittura dai tempi della Prima Comunione ...

Quanto bisogno abbiamo di uscire, di condividere, di stare un po' insieme, di raccontarci la vita ... anche questo è cammino di Iniziazione Cristiana.   

 

 

 

Entriamo nel segnificato vero della liturgia della Domenica delle Palme.  Noi oggi abbiamo sostituito il segno delle Palme, con dei rami di ulivo. Il significato più immediato è quello della Pace.  Ma andiamo un attimo più in profondità per cogliere il vero senso di questo ingresso di Gesù a Gerusalemme. La tradizione del popolo ebraico ( come anche quella dei popoli vicini ) era legata alle storie militari, alle conquiste, alle battaglie vinte. Quando il vincitore tornava a casa era osannato come un Dominus e la sua signoria gli permetteva di portare, come trofeo, tutto il bottino del popolo che era stato sconfitto.  I beni conquistati venivano anche poi suddivisi.  Ecco il motivo di tanta festa e degli osanna al figli di David ... 

Solo che Gesù non ha proprio nulla da spartire in questo senso: non ha razziato nulla con la violenza e la prepotenza.  La vera ricchezza di cui Gesù vuol far parte è semmai la sua stessa Persona, il suo essere FIGLIO DI DIO, che si dona. E' Gesù stesso che ci chiede di entrare a far parte del suo essere dono ...  Capiamo subito allora che quel ramo di ulivo che viene benedetto ha un significato che va molto oltre ciò che pensiamo noi ... Non è un gioco ...Semmai siamo disposti ad entrare a far parte del vero tesoro, che per noi è GESU' CHE SI DONO PER NOI.

Buona festa.  

 

Riunione Gruppo Liturgico e orari messe settimana santa

Scarica qui il resocoto della riunione di marzo del gruppo liturgico. All'interno si possono trovare gli orari delle celebrazioni della Settimana Santa.

(Clicca nel titolo)

 

 
 
 

 ADORAZIONE EUCARISTICA

Durante la Settimana Santa avremo due momenti legati alla Adorazione Eucaristica:

Lunedì 26 marzo, in chiesa a Mosson, dalle ore 15.30 alle ore 18.00. 

Martedì 27 marzo, in chiesa a Caltrano, dalle ore 15.00 alle ore 18.00.  L'adorazione sarà in parte guidata. Si chiuderà con la recita del Vespero.  Alle ore 18.00 la s. Messa.

 

 

 

A tutti una buona settimana, Don Lauderio